Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Gialli, thriller, horror

Chi ha ucciso Charmian Karslake?

Chi ha ucciso Charmian Karslake?

Annie Haynes

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Le Assassine

anno edizione: 2023

pagine: 252

Charmian Karslake, bella e famosa attrice americana, viene trovata morta il giorno dopo un ballo organizzato da Sir Arthur Penn-Moreton e dalla moglie. La donna, ospite nell'aristocratica dimora di campagna di Hepton Abbey, è stata uccisa nella sua stanza, chiusa dall'interno, con la propria pistola. L'unico oggetto mancante è uno zaffiro prezioso da cui non si separa mai, ma che per la sua storia sembra solo portare sfortuna. Può essere solo il furto del gioiello il movente dell'omicidio? Starà all'ispettore Stoddart di Scotland Yard risolvere il caso, che si rivela subito intricato, dato che gli ospiti della casa, come pure gli abitanti di Hepton, hanno molti segreti da nascondere. Le indagini saranno tuttavia temporaneamente dirottate altrove, a causa di un nuovo crimine che sconvolgerà l'Abbazia: la moglie di uno dei sospettati viene infatti aggredita con brutalità, rischiando di morire. Un tipico enigma della stanza chiusa.
13,00
La casa al civico 6

La casa al civico 6

Nela Rywikova

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Le Assassine

anno edizione: 2023

pagine: 318

Il romanzo è ambientato a Ostrava, Repubblica Ceca, città del carbone, del ferro e dell'acciaio, delle miniere e delle industrie pesanti, al giorno d'oggi quasi tutte riconvertite o chiuse. Un luogo costantemente ricoperto dalla polvere di carbone che ne faceva "una città grigia", come grigi erano i pensieri di chi vi abitava. È qui che viveva Martin Prchal, scomparso ormai da un anno senza lasciare traccia. Le ricerche della polizia si erano rivelate infruttuose; la storia sembrava dimenticata, se non fosse stato per un giovane poliziotto scrupoloso, Adam Vejnar. Nel leggere i fascicoli del caso, Adam è subito incuriosito dal "non luogo" in cui viveva Prcal: una casa ai confini del mondo in via U Trati al civico 6. Là vi abitano persone incapaci di progettare qualcosa di diverso e di migliore, ferme a quando la fabbrica e il regime comunista dominavano le loro vite. Un poliziesco che ci offre uno spaccato dell'attuale società ceca, dove l'atto criminoso costituisce un pretesto per creare un affresco sociale che ricorda i gialli di Maj Sjöwall e Per Wahlöö.
18,00
Undici morti non bastano

Undici morti non bastano

Raffaele Malavasi

Libro: Libro in brossura

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2022

pagine: 512

In un frutteto di Sparzi, località dell'entroterra genovese, viene ritrovato il cadavere di una donna. Il corpo, sottoposto a una rozza imbalsamazione, nasconde un manoscritto indecifrabile. L'indagine, affidata all'ispettore Manzi e alla sua squadra, appare fin da subito delicata per i possibili legami con un noto fatto di cronaca nera: proprio a Sparzi, tra la fine della guerra e gli anni Settanta, si verificarono undici efferati omicidi, attribuiti al cosiddetto Barbiere, mai identificato. Grazie anche al contributo di una giornalista, Orietta Costa, le indagini di Manzi seguono un filo che si muove tra presente e passato e lo portano a fare i conti con la storia del paese, legata alle violente vendette incrociate del dopoguerra. Ma quando l'ispettore comincia a sospettare che la scia di sangue abbia una matrice ben diversa, a essere in serio pericolo sarà la sua stessa vita. L'intervento di Goffredo-Red Spada, questa volta, potrebbe arrivare oltre il tempo massimo...
9,90
Io sono l'abisso

Io sono l'abisso

Donato Carrisi

Libro: Libro in brossura

editore: TEA

anno edizione: 2022

pagine: 384

Sono le cinque meno dieci esatte. Il lago s'intravede all'orizzonte: è una lunga linea di grafite, nera e argento. L'uomo che pulisce sta per iniziare una giornata scandita dalla raccolta della spazzatura. Non prova ribrezzo per il suo lavoro, anzi: sa che è necessario. E sa che è proprio in ciò che le persone gettano via che si celano i più profondi segreti. E lui sa interpretarli. E sa come usarli . Perché anche lui nasconde un segreto. L'uomo che pulisce vive seguendo abitudini e ritmi ormai consolidati, con l'eccezione di rare ma memorabili serate speciali. Quello che non sa è che entro poche ore la sua vita ordinata sarà stravolta dall'incontro con la ragazzina col ciuffo viola. Lui, che ha scelto di essere invisibile, un'ombra appena percepita ai margini del mondo, si troverà coinvolto nella realtà inconfessabile della ragazzina. Il rischio non è solo quello che qualcuno scopra chi è o cosa fa realmente. Il vero rischio è, ed è sempre stato, sin da quando era bambino, quello di contrariare l'uomo che si nasconde dietro la porta verde. Ma c'è un'altra cosa che l'uomo che pulisce non può sapere: là fuori c'è già qualcuno che lo cerca. La cacciatrice di mosche si è data una missione: fermare la violenza, salvare il maggior numero possibile di donne. Niente può impedirglielo: né la sua pessima forma fisica, né l'oscura fama che la accompagna. E quando il fondo del lago restituisce una traccia, la cacciatrice sa che è un messaggio che solo lei può capire. C'è soltanto una cosa che può, anzi, deve fare: stanare l'ombra invisibile che si trova al centro dell'abisso.
13,00
Arsenio Lupin. La dimora misteriosa. Volume Vol. 7

Arsenio Lupin. La dimora misteriosa. Volume Vol. 7

Maurice Leblanc

Libro: Libro in brossura

editore: Polillo

anno edizione: 2021

pagine: 256

Durante una serata all’Opera di Parigi, viene inscenato un finto incendio per rapire l’incantevole cantante Régine Aubry mentre indossa un corsetto e una tunica d’argento, completamente rivestiti di diamanti. È un duro colpo per il commerciante dei diamanti, Van Houben, che ha disegnato e fornito personalmente gli abiti. Qualche tempo dopo, un caso simile si ripresenta e un’altra modella, Arlette, viene portata via. A questo punto, non indifferenze né ai diamanti né alle dame coinvolte, nelle vesti dell’intraprendente barone Jean d’Enneris, Arsenio Lupin decide di indagare sulla serie di rapimenti e furti insieme al brigadiere Béchoux. Tra colpi di scena e innumerevoli piste, gli indizi conducono le ricerche dell’improvvisato detective al rispettabile cancello del conte di Mélamare. Sia Régine che Arlette riconosco il luogo del loro sequestro e le indagini sembrano concludersi. La dimora del conte, però, riserva qualche sorpresa in più al celebre ladro...
12,00
Tre avventure di Sherlock Holmes

Tre avventure di Sherlock Holmes

Arthur Conan Doyle

Libro: Copertina morbida

editore: Passigli

anno edizione: 2021

pagine: 128

La fortuna del medico scozzese Arthur Conan Doyle (Edimburgo, 1859 - Crowborough, 1930) è indissolubilmente legata al personaggio di Sherlock Holmes, il detective più celebre del mondo, campione indiscusso del cosiddetto "metodo deduttivo", e a quello del suo inseparabile compagno di indagini, il dottor Watson, protagonisti non solo di diversi suoi romanzi e racconti, ma di numerose, popolarissime trasposizioni cinematografiche e televisive. Conan Doyle, del resto, è scrittore di razza, e un vero maestro dell'intreccio, tanto nei romanzi più lunghi, come "Uno studio in rosso" (1887) e "Il mastino dei Baskerville" (1902), quanto nei racconti, capaci anch'essi di tenere avvinti i lettori fino all'ultimo respiro. Tra questi, spiccano senza dubbio quelli raccolti ne "Le avventure di Sherlock Holmes" (1892), di cui i tre qui riuniti, che proponiamo in nuova traduzione, fanno parte: "Uno scandalo in Boemia", "L'avventura del pollice dell'ingegnere" e "L'avventura dei Faggi Rossi".
10,00
Ninna nanna

Ninna nanna

Chuck Palahniuk

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2021

pagine: 240

Carl Streator è un uomo solitario. Ha quarant'anni, è vedovo e fa il giornalista. Mentre lavora a un reportage sulla sindrome della morte in culla scopre qualcosa di inquietante: in tutti i luoghi dove sono morti dei bambini è presente il libro Poesie e filastrocche da tutto il mondo, immancabilmente aperto su una nenia africana usata per dare la "dolce morte", un'arma che si rivela davvero micidiale. Carl si associa con un'agente immobiliare specializzata in compravendita di case infestate e, insieme a un'aspirante strega e a un ecoterrorista truffaldino, solcano gli Stati Uniti per fare piazza pulita di tutte le copie esistenti di quel libro. Raggelante parabola sulle contraddizioni del nostro tempo, "Ninna Nanna" è un thriller con una trama ricca di suspense e di sorprese. Una black comedy che conferma il suo autore come il più divertente e visionario dei nichilisti contemporanei.
13,50
Imago mortis

Imago mortis

Samuel Marolla

Libro: Copertina morbida

editore: Acheron Books

anno edizione: 2021

pagine: 178

Milano, 2013. Augusto Ghites è un medium con un incredibile potere: entra in contatto con gli spiriti dei defunti solo sniffando o fumando le loro ceneri, come se si trattasse di una droga qualsiasi. Questa terribile dote, a metà fra la maledizione e la tossicodipendenza, fa di lui un uomo solitario, malinconico, ostaggio del proprio vizio segreto, e circondato solo da gente morta. Quando un'anziana ex prostituta gli chiede di aiutarla a scoprire l'assassino che nel 1953 uccise diverse sue colleghe, inizia per Ghites la discesa in un girone infernale di cimiteri, ex case chiuse, battone ottuagenarie, circhi malfamati, periferie invase da scorie chimiche e balordi di ogni risma, sullo sfondo di una Milano pre-Expo schizofrenica, spietata, preda degli istinti più bassi e del motto segreto che regola la vita dei suoi cittadini: homo sine pecunia est imago mortis, l'uomo senza denaro è l'immagine della morte.
13,00
L'immortale

L'immortale

Roberto Caradonna

Libro

editore: Edizioni Punto Rosso

anno edizione: 2021

15,00
Il menestrello. La saga del dottor Faust. Volume 1

Il menestrello. La saga del dottor Faust. Volume 1

Oliver Pötzsch

Libro: Copertina morbida

editore: BEAT

anno edizione: 2021

pagine: 713

1486, Knittlingen. Il piccolo Johann Georg, detto Faust, «fortunato», sa di essere diverso dagli altri bambini del villaggio: è più intelligente, più sveglio, animato da una insaziabile curiosità. Per suo padre, un robusto contadino con la faccia bruciata dal sole, Johann non è altro che un buono a nulla con la testa piena di grilli, e lo stesso vale per gli altri bambini del villaggio. L'unica a non trovare sgradevole la sua compagnia è Margherita, la figlia del castaldo. Un giorno a Knittlingen arrivano i saltimbanchi: giullari muniti di pifferi, zampogne e tamburelli, funamboli mascherati. Nel Villaggio si vocifera che chi danzi con loro finisca dritto all'inferno, che i menestrelli siano figli del diavolo. Ne è convinta Margherita, che attribuisce ai girovaghi la misteriosa sparizione di quattro bambini del villaggio: Fritz, sette anni, il suo fratellino di soli cinque anni e due bambine della vicina Bretten. Si sono avventurati nella foresta e nessuno ha saputo più nulla di loro. L'uomo che, del resto, signoreggia sul palco tra i saltimbanchi autorizza le ipotesi più nefaste. Dopo essersi presentato come Tonio del Moravia, Magister delle sette arti e custode dei sette volte sette sigilli, dottore della nera Università di Cracovia, il misterioso sconosciuto profetizza per Johann un destino ben diverso da quello che il figlio di un contadino può aspettarsi. Un destino per cui occorrerà pagare un alto prezzo, in futuro.
15,50
La ragazza del Kyüshü

La ragazza del Kyüshü

Seicho Matsumoto

Libro: Libro in brossura

editore: Adelphi

anno edizione: 2021

pagine: 208

In un mattino di primavera una giovane donna entra nello studio di un illustre penalista di Tokyo. È Kiriko. Ha appena vent'anni, il volto pallido dai tratti vagamente infantili, ma qualcosa di inflessibile nello sguardo, "come fosse stata forgiata nell'acciaio". Non ha un soldo e ha attraversato il Giappone dal lontano Kyushu per arrivare fin lì, a implorare il suo aiuto. Il fratello, accusato di omicidio, è appena stato arrestato, e Kiriko è la sola a crederlo innocente. L'avvocato rifiuta il caso: non ha tempo da perdere, tanto più per una difesa che dovrebbe assumersi senza essere retribuito. Kiriko si scusa con un piccolo inchino, esce dallo studio e così come è arrivata scompare. Il fratello verrà condannato e morirà in carcere qualche mese dopo, poco prima che l'esecuzione abbia luogo. Sono solo gli antefatti da cui prende il via questo noir di Matsumoto. Dove un "caso-fantasma", ripercorso nei minimi dettagli, lascia spazio a una vendetta esemplare che si fa strada da lontano, andando a segno quasi per caso. E mentre ogni colpa – consapevole o inconsapevole – viene pesata accuratamente, come su una bilancia cosmica, una tensione sotterranea, un "rumore di nebbia" accompagnano questa storia da cima a fondo. Finché lei, Kiriko, "la ragazza del Kyushu", non otterrà ciò che le spetta.
12,00
Io ti ho trovato

Io ti ho trovato

Lisa Jewell

Libro: Libro in brossura

editore: BEAT

anno edizione: 2021

pagine: 443

Alice Lake vive in un piccolo cottage sulle coste orientali dello Yorkshire. Madre single di tre figli, per mantenere se stessa e la sua famiglia compone collage con ritagli di vecchie carte geografiche, che provvede poi a vendere in rete. Una sera, sulla spiaggia, Alice scorge la sagoma di un uomo: seduto sulla sabbia umida, le braccia allacciate intorno alle ginocchia, l'uomo indossa solo jeans e camicia e sembra indifferente al vento che solleva spruzzi gelidi. Non è abbastanza malconcio per essere un vagabondo nè abbastanza strano per essere un paziente del centro di salute mentale del paese. Ma ha un'aria talmente sperduta, uno sguardo cosi confuso e triste che Alice decide di avvicinarlo e di prestargli soccorso. L'uomo le rivela di non sapere nulla di sè, del perchè si trova lì e di come ci è arrivato. Tra gli sguardi increduli dei tre figli, Alice porta a casa lo sconosciuto e lo sistema nella piccola dépendance che di solito affitta, ma in quel momento è vuota. Una decisione avventata e di certo rischiosa, dato che quell'uomo in evidente stato confusionale e senza alcuna memoria del suo passato potrebbe essere chiunque. Quella stessa sera, a Londra, Lily Monrose telefona alla polizia per denunciare la scomparsa di suo marito, Carl Monrose. Quando non lo ha visto tornare dal lavoro ha avuto la sensazione che un ghiacciolo le scivolasse lungo la schiena. Lei e Carl sono rientrati dal viaggio di nozze solo dieci giorni prima e lui si precipitava a casa tutte le sere appena finiva di lavorare, prima di svanire nel nulla lasciando dietro di sè una scia di inquietanti interrogativi, tra cui una falsa identità.
13,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.